Integratori naturali per la pelle e l'abbronzatura

Se c'è un periodo in cui è utile prendere degli integratori naturali, questo è proprio l'estate, sia per favorire l'abbronzatura, sia per preservare la pelle dall'invecchiamento cutaneo. La vecchia compressa di carota funziona ancora, l’importante è assumerla sotto forma di perla oleosa e di non esagerare con le dosi. E’ stato dimostrato che l’eccesso di provitamina A, contenuta nella carota, ostacola anziché favorire l’abbronzatura. Inoltre il fegato e la cistifellea ne possono risentire. Dunque sì alle perle di carota ma con la giusta dose e per lunghi periodi se si vuole prolungare l’abbronzatura.

Un’integrazione di minerali e vitamine può essere invece utile, durante i mesi estivi per proteggere la pelle. Il sole ci rende terribilmente sexy, quasi a tutti, ma è il principale fattore di comparsa delle rughe. Una strategia semplice ed efficace perché l’abbronzatura sia accompagnata da una pelle tonica e idratata, può essere l'associazione tra selenio e vitamina C. Al mattino a digiuno, prendete il la compressa di selenio, da comprare in farmacia o erboristeria, che aiuta la pelle a trattenere l’acqua e a costruire nuovo collagene. Dopo i pasti, potete invece prendere 1 compressa di Acerola, che aiuta la microcircolazione e permette un migliore assorbimento del selenio che assumiamo con i cibi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: