Eccesso di sole e colpo di sole: i 5 effetti che ci si può aspettare

Il sole è nostro amico, ma se ci esponiamo troppo alla sua azione, è possibile sperimentare effetti negativi

Eccesso di sole

In estate i bagni di sole, che abbronza la nostra pelle e le dona quel piacevole colorito ambrato, sono all'ordine del giorno. Ma attenzione, soprattutto se si ha la pelle chiara, perché gli eccessi e specie se non si protegge la cute con i giusti prodotti a filtro solare adeguato, possono portare a conseguenze pericolose per la salute.

Non solo le ustioni e le scottature sono i mali immediati dell'eccesso di sole, in quanto non è solamente l'epidermide a patire i disagi di un'esposizione prolungata. Anche il colpo di sole porta ad antipatiche conseguenze, che coinvolgono il benessere generale e scatenano reazioni avverse.

Una su tutte la febbre, che si può presentare anche a distanza di qualche ora dal termine dell'esposizione solare. Un po' per prevenzione, per evitare i comportamenti sbagliati, un po' per sapere cosa aspettarci se non facciamo attenzione, ecco i 5 effetti collaterali degli eccessi di sole sul nostro organismo.


  1. Eruzioni cutanee e prurito sparso - Si chiama Eruzione di Luce Polimorfa o Eruzione Polimorfa Luce ed è una reazione allergica con rush cutaneo, che si verifica dopo un'eccessiva esposizione al sole, soprattutto se sono i primi giorni e la pelle non è ancora abituata. La prevenzione passa attraverso creme solari a protezione alta, la cura è a base di antinfiammatori steroidei.

  2. Vertigini - Debolezza e vertigini sono sintomi tipici della disidratazione, esattamente quello a cui sottoponiamo il nostro corpo se eccediamo con il sole. Bere bevande elettrolitiche e riposarsi in un luogo fresco e ombreggiato possono donare sollievo.

  3. Dermatiti con macchie scure - Altro giro e altro problema dermatologico, la fitoplododite. Il corpo si riempie di macchie scure, causate da una reazione tossica al sole in eccesso. Il problema si risolve da solo nel giro di qualche giorno.

  4. Sensazione di malessere simile ad infreddatura - La termoregolazione del corpo fa sì che in risposta ad un eccesso di sole, si produca più sudore. La sensazione potrebbe quindi essere di freddo, mentre l'organismo dissipa il calore. Impacchi di ghiaccio e gel di aloe aiutano ad eliminare velocemente l'infiammo e quindi a far cessare più in fretta le reazioni termoregolative avverse.

  5. Orticaria solare - Nelle 24 ore successive all'esposizione massiccia al sole si può anche verificare la cosiddetta "orticaria solare", che svanisce nel giro di poco. Per contrastare il prurito, il medico può prescriverci degli antistaminici per uso orale o locale.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail