Nausea prima del ciclo: le cause e i rimedi efficaci

Ad alcune persone può capitare di soffrire di nausea prima o durante il ciclo. Ecco quali sono le possibili cause e come affrontare il problema.

Nausea prima del ciclo

Nausea prima del ciclo: è un problema normale? Ad alcune persone può capitare di soffrire di nausea poco prima o durante il ciclo mestruale. Questo è generalmente un problema comune, che non dovrebbe destare preoccupazione, poiché può essere causato da molti fattori, come ad esempio crampi e sindrome premestruale. Se i sintomi dovessero essere gravi, alla base del problema potrebbe tuttavia esservi una condizione medica, come ad esempio l'endometriosi. Gli esperti consigliano quindi di consultare un medico qualora, oltre alla nausea, doveste avvertire sintomi come fame eccessiva, perdita di peso causata dal frequente vomito, sentirsi disidratati, vomito che dura per svariati giorni.

Oltre alla sindrome premestruale, fra le possibili cause della nausea prima del ciclo segnaliamo:


  • Variazioni nei livelli di serotonina: tali livelli sono generalmente più bassi prima dell'inizio del periodo mestruale, e bassi livelli di serotonina opssono causare depressione, ansia e altri sintomi come ad esempio la nausea.

  • Carenze nutrizionali

  • Disturbi endocrini, che possono peggiorare la sindrome premestruale

  • Fattori genetici

  • Endometriosi: in tal caso, oltre alla nausea, la paziente potrebbe soffrire di gonfiore addominale, diarrea, mal di stomaco e stitichezza.

  • Gravidanza

  • Malattie o infezioni: le persone che manifestano nausea prima del ciclo per la prima volta, specialmente se i sintomi sono gravi o accompagnati da vomito o dolore intenso allo stomaco, possono avere una malattia o un'infezione non correlate al ciclo mestruale.


Ma detto ciò, come fare ad affrontare questo fastidioso problema? In primo luogo, chiunque soffra di nausea frequente prima del ciclo dovrebbe parlare con un medico, per riuscire a comprendere quali possono essere le cause alla base del problema. In base alla causa, il medico consiglierà il trattamento più adeguato. Alcune strategie che possono aiutare a ridurre la nausea lieve includono l’assunzione di farmaci o rimedi anti-nausea e il monitoraggio dell’assunzione di cibo attraverso l’utilizzo di un diario alimentare, per verificare cosa potrebbe aver scatenato la nausea in prossimità di un periodo mestruale.

via | MedicalNewsToday
Foto da iStock

  • shares
  • Mail