La Regina Elisabetta e il suo segreto della lunga vita

Ecco quali sono i segreti della lunga vita della Regina Elisabetta.

Regina Elisabetta

Domani la Regina Elisabetta prenderà parte a uno dei matrimoni più attesi della famiglia Reale, quello fra il Principe Harry e la sua fidanzata, Meghan Markle. In questa occasione la vedremo elegante come sempre, con la sua veneranda età di 92 anni. Ma vi siete mai chiesti come faccia, questa celebre signora, a mantenersi tanto in salute? Quali saranno i segreti della longevità della Regina Elisabetta II? Questa donna avrà certamente a disposizione i migliori medici, chef e trattamenti, ma molti sanno che la Regina ha anche un approccio incredibilmente semplice nei confronti del cibo. Ecco dunque quali sono le abitudini alimentari della Regina Elisabetta, che potremmo imitare per allungare la nostra vita!


  • Porzioni piccole: a quanto pare la regina Elisabetta consuma porzioni di cibo piuttosto piccole. Preferisce mangiare quattro volte al giorno, consumando pasti leggeri, invece di tre più grandi.

  • Mangia ciò che le piace: se vi piace la torta al cioccolato, è giusto privarsene completamente? La Regina Elisabetta pensa che la risposta a questa domanda sia assolutamente “no”. La Regina si concede infatti una piccola fettina del suo dolce preferito, e non ha intenzione di rinunciarci.

  • Cioccolato: si narra che la Regina ami particolarmente il cioccolato, che però deve essere fondente, più scuro è, meglio è. Questa è certamente una sanissima abitudine, se si considera che il cioccolato fondente è ricco di flavonoidi, in grado di proteggere da malattie cardiache e ictus.

  • Mangiare prodotti di stagione: una cosa che la Regina non fa assolutamente è mangiare prodotti fuori stagione, e fa bene! Il cibo fuori stagione viaggia per migliaia di chilometri prima di raggiungere gli scaffali dei negozi, e ciò potrebbe comprometterne il suo valore nutrizionale.

  • Mangiare pesce: pare che la regina ami mangiare il salmone affumicato e il pesce alla griglia per pranzo o per cena. In questo modo riesce a mantenere il cervello in salute, grazie alla presenza di omega 3.

  • Il famoso : e come dimenticare il famoso tè pomeridiano? Il preferito della regina sarebbe l’Earl Grey, che può abbassare il colesterolo, grazie ai flavonoidi presenti nel bergamotto. Per non dimenticare i benefici del tè nero in generale, che oltre ad abbassare la pressione sanguigna, riduce il rischio di cancro ovarico e favorisce la perdita di peso.

via | Prevention
Foto da iStok

  • shares
  • Mail