Giornata Mondiale della Lentezza 2018: i consigli per vivere slow

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della lentezza. Scopriamo insieme come vivere in maniera più "Slow".

Giornata Mondiale della Lentezza 2018

Oggi, di lunedì 7 maggio 2018, si celebra una giornata davvero particolare, ovvero la Giornata Mondiale della lentezza. La fretta e la frenesia fanno ormai parte integrante della vita di molte persone, e tutto ciò non può che aumentare i livelli di stress, rabbia e nervosismo. Proprio a tutti coloro che vivono la vita con tanta frenesia, la Giornata Mondiale della lentezza potrebbe insegnare davvero molto. Una vita più "slow" ci permetterà infatti di guardarci intorno con un occhio diverso, ci permetterà di assaporare a pieno ogni momento (o perlomeno quelli più importanti) della nostra esistenza, e questo non potrà che migliorare la qualità della nostra vita.

Vivere con "lentezza" non significa naturalmente poltrire e alternare letto e divano, all'insegna della sedentarietà, significa piuttosto fare tutto ciò che dobbiamo fare nel corso della nostra giornata con uno spirito diverso, con la voglia di non farsi prendere dalla frenesia e dallo stress. Significa organizzare i propri tempi, per poi scoprire che molto spesso è proprio il nostro atteggiamento a influenzare la nostra giornata, e non viceversa. Un atteggiamento positivo, ci farà vivere una giornata migliore. Tentare non costa nulla, quindi perchè non provare a rallentare e fare le cose con più calma e serenità?

Per riuscire a raggiungere questo importante obiettivo di vita, ecco alcuni consigli per rendere meno frenetiche le vostre giornate!

Come eliminare lo stress con la Slow Life




  1. Fare meno cose: fare tutto e subito è la ricetta giusta per perdere la pazienza e il controllo. Stabilite un numero massimo di cose da fare durante un determinato periodo di tempo, in modo da poter fare tutto con la giusta attenzione e con la vostra serenità.

  2. Siate presenti: in che senso? Nel senso che dovreste cercare di essere concentrati mentre svolgete un determinato compito. Evitate di fare qualcosa pensando a mille altre cose, ma cercate di concentrare la vostra attenzione su ciò che state facendo in questo determinato momento. Vivete l'attimo.

  3. Mangiate lentamente: chi mangia di corsa non si gode il sapore del cibo tanto quando chi mangia più lentamente. Come se non bastasse, mangiare velocemente generalmente implica che non mastichiamo bene il cibo, e ciò potrebbe rendere più faticosa la nostra digestione.

  4. Respirate: vi sorprenderà sapere che molte persone non respirano in modo corretto. Respirare profondamente potrà aiutarvi a far scivolare via ogni tensione dal vostro corpo. Durante la giornata, specialmente quando vi sentite particolarmente stressate, provate a chiudere gli occhi, visualizzate l'immagine di un lago e fate cinque respiri profondi. Questo semplice trucchetto non vi toglierà molto tempo, ma vi regalerà un'incredibile calma. Provare per credere!

  5. Disconnettetevi: per finire, per trovare un po' di pace e serenità, e vivere la vostra vita con più calma, vi consigliamo di ridurre l'utilizzo di cellulari, tablet e computer, e di uscire a godervi un po' la natura. Anche solo qualche ora al giorno di "digital detox" potrebbe migliorare la vostra vita. Eliminate le notifiche (quantomeno quelle non necessarie) dal vostro cellulare, e mentre svolgete un lavoro (anche solo quella di lavare i piatti) evitate di sbirciare continuamente il vostro telefono. Imparate a focalizzare l'attenzione solo ed esclusivamente su ciò che state facendo in questo momento, e vedrete che il vostro umore e la vostra vita miglioreranno!


Foto da iStock

  • shares
  • Mail