Come cambia il corpo con l'età

Ecco come cambia il nostro corpo con gli anni che passano.

Come cambia il corpo con l'età

Come cambia il corpo con l'età? Gli anni che passano cambieranno inevitabilmente il nostro corpo. Con l’avanzare dell’età potremo andare incontro a cambiamenti della pelle, dello stato di salute, cambiamenti che riguardano i capelli e quant’altro. Il modo in cui il nostro corpo invecchia dipende in parte da fattori genetici, ma in buona parte dipende anche dal nostro stile di vita. Le scelte che facciamo hanno infatti un impatto importante sul modo in cui il nostro corpo invecchia, e uno stile di vita sano può rallentare molti dei normali effetti dell'invecchiamento.

Ecco come cambia il corpo con l’età, e come possiamo rallentare la comparsa di alcuni comuni segni dell’invecchiamento.


  1. Con l'età la pelle diventa meno elastica e cominciano a comparire le prime rughe

  2. La crescita delle unghie rallenta

  3. I capelli si assottiglino gradualmente, e lo stesso vale per i peli dell'area pubica e sotto le ascelle. Cominciano a comparire i primi capelli e peli grigi

  4. Altezza: dall'età di 80 anni è normale perdere qualche centimetro di altezza. Questo è spesso dovuto ai normali cambiamenti nella postura e alla compressione delle articolazioni e dei dischi spinali

  5. Udito: nel tempo può diventare difficile riuscire a distinguere alcuni suoni. Questa difficoltà tende ad aumentare dopo i 55 anni.

  6. Vista: la maggior parte delle persone over 40 ha la necessità di leggere con gli occhiali,a causa della presbiopia. Inoltre, potreste avere maggiori problemi alla vista durante la sera.

  7. Ossa: durante l'età adulta, uomini e donne hanno ossa gradualmente meno forti. È però possibile rallentare la naturale perdita ossea e ridurre il rischio di osteoporosi svolgendo regolare esercizio fisico, assumendo calcio e vitamina D ed evitando scelte di vita malsane, come ad esempio il fumo di sigaretta.

  8. Metabolismo: con l’avanzare dell’età, il corpo ha bisogno di meno energia e il metabolismo rallenta. Ciò si tradurrà in un aumento della massa grassa rispetto a quella muscolare.

  9. Cervello e sistema nervoso: durante la terza età si potrebbero notare cambiamenti della memoria, che rappresentano una parte normale del processo di invecchiamento. Per proteggere la salute del cervello, sarà tuttavia utile svolgere attività sociali regolari, fare sempre cose nuove ed essere fisicamente attivi.

  10. Cuore e circolazione sanguigna: con l’invecchiamento il cuore potrebbe diventare meno efficiente. Potreste notare un graduale declino dell’energia o della resistenza da un decennio all'altro.

via | Webmd
Foto da iStock

  • shares
  • Mail