Dieta e sport: le banane danno più sprint delle bevande energetiche

Meglio le banane delle bevande energetiche sportive: a dirlo è uno studio pubblicato su Plos One di recente

Banane e sport

Un recente studio, condotto dall'Appalachian State University e pubblicato sulla blasonata rivista scientifica Plos One, ha gettato nuova luce sul legame fra dieta e sport, dimostrando come il consumo di alcuni tipi di frutta siano da preferire alle bevande energetiche, da sempre considerate indispensabili da chi pratica attività fisica di un certo livello.

Ebbene, la ricerca ha mostrato come le banane siano il frutto perfetto per chi fa fitness, in quanto sono uno snack salutare, in grado di dare energia (carboidrati a rilascio veloce), fibre, potassio e vitamina B6. In più hanno un ottimo effetto antiossidante e fungono da ricarica elettrolitica. Ovviamente sono anche naturalissime e sono quindi da preferire alle comuni bibite isotoniche in commercio.

I ricercatori hanno esaminato 20 ciclisti di sesso maschile e femminile dopo aver completato quattro prove cronometrate di 75 km, con una pausa di due settimane tra ogni prova. Per ogni prova gli atleti sono stati divisi in più gruppi, che hanno rispettivamente consumato due tipi di banane, Cavendish e banane mini, semplice acqua o una bevanda zuccherata al 6%.

I campioni di sangue sono stati prelevati sia prima sia durante le prove fisiche e ad intervalli regolari fino a 45 ore dopo la gara. Le provette sono quindi state analizzate per gli indicatori di infiammazione e per oltre 100 tipi di metaboliti. In questo modo è stato possibile identificare i livelli di stress del corpo durante e dopo l'attività agonistica.

I risultati hanno riscontrato che entrambi i tipi di banane non erano solo utili per dare supporto energetico agli atleti durante l'allenamento, ma avevano anche effetti benefici post-allenamento come riduzione del dolore, del gonfiore e dell'infiammazione, vantando un effetto simile all'aspirina o all'ibuprofene, farmaci normalmente utilizzati per combattere il dolore muscolare e infiammazione.

Secondo il Dr. David C. Nieman, coautore dello studio:

Nelle fasi di esercizio e sforzo fisico, i metaboliti delle banane hanno un effetto simile all'aspirina o all'ibuprofene. Questo rende le banane molto vicine al concetto di cibo perfetto per chi pratica attività sportiva e atletica.

Dr. David C. Nieman

L'unico effetto collaterale di questo frutto giallo? In alcuni soggetti solo un po' di gonfiore di stomaco.

Via | Body and Soul
Foto | iStock

  • shares
  • Mail