Dieta detox dimagrante: come eliminare lo zucchero e perdere peso in una settimana

Per far funzionare la dieta detox dimagrante, è importante partire dall'eliminazione dello zucchero

Dieta detox dimagrante

La primavera è la stagione propizia per la remise en forme in vista dell'estate e della prova costume, ragion per cui non è un caso che il periodo sia quello in cui "fioriscono" le nuove diete dimagranti per tutte le esigenze e per tutti i gusti.

Attenzione però, un regime alimentare equilibrato è l'unica via per perdere peso senza rischi per la salute e se vogliamo davvero ottenere i risultati sperati, è essenziale affidarci ai suggerimenti di un professionista, dietologo o nutrizionista, in grado di stilare una dieta su misura per il nostro caso specifico.

Se tuttavia l'obiettivo non è rivoluzionare la silhouette, ma solo affinarla rimettendoci in salute, possiamo provare una buona dieta detox dimagrante, che non ci condiziona particolarmente dal punto di vista dei pasti, ma ci dà delle buone regole per eliminare le tossine, mangiare in modo più sano e perdere qualche chilo di troppo senza pericolosi tagli di calorie.

Il primo step per dimagrire con la dieta depurativa è fare un piccolo ma doveroso sacrificio alimentare: eliminare lo zucchero dal nostro menù giornaliero. Già solo questo taglio ci permetterà di sentirci meglio, più lucidi mentalmente e tonici fisicamente, ma soprattutto di perdere peso nel giro di una settimana, eliminando i liquidi e i picchi insulinici.

Qui di seguito le 10 regole per una dieta detox dimagrante efficace, per far felice salute e bilancia in soli 7 giorni di trattamento.


  1. Elimina i cibi confezionati e gli insaccati - Contengono grassi idrogenati, dolcificanti chimici e spesso anche conservanti e coloranti. Da preferire tutti i prodotti non processati, sani e naturali.

  2. Consuma solo yogurt senza zuccheri aggiunti - Lo yogurt è un ottimo aiuto per la salute della flora intestinale, ma occhio alla lista ingredienti. Scegliamo prodotti "lisci" e senza zuccheri aggiunti. Possiamo invece aggiungere pezzetti di frutta fresca e secca dopo.

  3. Elimina i succhi di frutta confezionati - Sono fonte di calorie e zuccheri inutili e, a causa della pastorizzazione, non contengono più vitamine e minerali. Eliminiamoli e sostituiamoli con spremute fresche o estratti di frutta e verdura fatti al momento.

  4. Elimina lo zucchero - Che sia bianco, muscovado o di canna, lo zucchero non è il benvenuto nella nostra dieta detox settimanale. Se proprio non possiamo fare a meno di un pizzico di dolcezza usiamo la stevia o mezzo cucchiaino di miele grezzo.

  5. Limita il sale - Il sale è uno dei grandi colpevoli della nostra ritenzione idrica. Limitarlo ci aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso e disintossicare il corpo. Al suo posto usiamo le erbe aromatiche e le spezie.

  6. Consuma frutta e verdura di stagione - Cotta o cruda, la verdura di stagione ci dà un pieno di energia vitaminica e preziosi oligoelementi. Non facciamocela mai mancare nei pasti principali e negli spuntini, durante i quali può essere mixata con la frutta per frullati tonificanti, amici del nostro benessere.

  7. Suda - Per far funzionare la dieta detox dimagrante, è essenziale eliminare le tossine anche con il sudore. Corsa e saune (attenzione però se abbiamo la pressione bassa) ci fanno buttare fuori ciò che intasa il corpo e ci aiutano a rendere più tonica e asciutta la figura.

  8. Bevi acqua e tisane - Ad aiutarci a smaltire le tossine accumulate, stavolta dall'interno, ci pensano anche acqua e tisane drenanti. Non facciamocele mai mancare nella settimana di dieta detox dimagrante, perché sono un boost in più per il raggiungimento dell'obiettivo.

  9. Elimina l'alcol e la caffeina - Gli alcolici sono prodotti ricchi di calorie e zuccheri, che dovremmo limitare in ogni momento. Durante la dieta detox vanno proprio eliminati per evitare di rovinare il nostro regime depurativo, così come andrebbe eliminata la caffeina, che irrita la mucosa gastrica e può darci effetti collaterali.

  10. Limita i grassi animali - Tutto ciò che è di origine animale, compreso burro, uova e latticini, deve essere misurato durante una dieta detox dimagrante. I grassi animali sono infatti difficili da digerire e se vogliamo ripulirci dalle tossine, è buona regola limitarli al massimo per qualche giorno, sostituendoli con le varianti vegetali.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail