Essere ignorati per il cellulare è più dannoso di quanto potreste immaginare

Essere ignorati per il cellulare può fare più male di quanto potreste immaginare.

Essere ignorati per il cellulare

Essere ignorati per il cellulare può fare più male di quanto potreste immaginare. Un nuovo studio dimostra infatti che ignorare qualcuno per concentrarsi sul proprio telefono cellulare – comportamento noto con il nome di "phubbing" (o "phubbed", da "phone snubbed") - può avere un effetto negativo sulle relazioni e minacciare il nostro innato bisogno di appartenenza e di inclusione sociale. A renderlo noto sono i membri dell’Università del Kent, i quali hanno studiato l'effetto del phubbing nelle situazioni sociali che coinvolgevano due persone, ed hanno scoperto che questo particolare e sgradevole comportamento rappresenta una vera e propria forma di esclusione sociale, e minaccia i bisogni umani fondamentali delle persone, ovvero quello di appartenenza e di esistenza.

Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno arruolato un campione di 153 partecipanti, ai quali è stato chiesto di osservare il video di due persone che avevano una conversazione, e di immedesimarsi in uno degli interlocutori. Ogni partecipante è stato assegnato a una di tre diverse situazioni: assenza di phubbing, phubbing parziale o phubbing esteso.

I risultati hanno dimostrato che con l'aumento del livello di phubbing le persone si sono sentite minacciate nei propri bisogni fondamentali, ed hanno anche percepito la qualità della conversazione come meno valida, e la relazione come meno soddisfacente. Lo studio ha quindi dimostrato che il phubbing può avere degli effetti negativi complessivi sull'intera interazione sociale.

via | ScienceDaily
Foto da iStock

  • shares
  • Mail