Ancona: serve latte per neonato. L'appello disperato dei familiari

Ad Ancona i familiari di un neonato hanno lanciato un appello per trovare del latte per il piccolo nato prematuro.

Neonato

Ancona – In questi giorni i familiari di un bambino nato prematuro stanno promuovendo una campagna per riuscire a trovare del latte materno per il piccolo. Purtroppo che la banca del latte del Salesi sia rimasta a corto del latte materno necessario per riuscire a salvare la vita del bambino. Nelle ultime settimane sembra infatti che non ci siano state donazioni di latte materno presso la Banca del Latte, ente attivo da più di quattro anni, che nasce proprio con lo scopo di mettere a disposizione questo alimenti ai neonati più bisognosi del Salesi.

Proprio per aiutare il neonato, i familiari hanno quindi deciso di lanciare un appello per chiedere alle mamme della zona di donare il loro latte materno. Già quattro mamme si sono recate presso la sede sanitaria di via Corridoni per mettere a disposizione il proprio latte, nella speranza di riuscire a salvare la vita del piccolo, che si trova per adesso in terapia intensiva neonatale a causa dei gravi problemi respiratori da cui è affetto.

Secondo gli esperti, la somministrazione del latte materno (che avverrà solo dopo che questo sarà analizzato, per stabilire se possiede i requisiti necessari per il bambino) potrebbe migliorare il quadro clinico del piccolo, soprattutto per quanto concerne la maturazione polmonare.

via | Ilrestodelcarlino

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail