3 enzimi per alleviare dolore e gonfiore

Gli enzimi, assunti attraverso appositi integratori

enzimi proteolitici

Gli enzimi proteolitici, assunti attraverso appositi integratori,  sono sostanze in grado di provocare reazioni chimiche tra le cellule del corpo favorendo la riduzione delle infiammazioni, svolgendo funzione antiossidante e anti fibrotica.

Gli enzimi quindi si rivelano molto utili per alleviare dolore e infiammazione in alcune patologie come l'artrite, l'osteoartrosi, in alcune lesioni da sport e per migliorare la salute dell'apparato cardiovascolare.

Ecco 3 tipi di enzimi proteolitici

Bromelina, papaina e pancreatina sono enzimi che migliorano la circolazione favorendo l'eliminazione delle tossine e la riduzione dell'infiammazione.

Sono regolatori e modulatori quindi della risposta infiammatoria dell'organismo riducendo il gonfiore, favorendo una circolazione del sangue più fluida sciogliendo eventuali trombi.

Inoltre migliorano la digestione se presi a stomaco vuoto un'ora prima dei pasti in quanto aiutano la riduzione degli scarti proteici e fibrosi nell'organismo.

Gli enzimi proteolitici agiscono sul sistema immunitario aiutando la prevenzione delle malattie attraverso una migliore funzione del drenaggio linfatico.

 

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail