Influenza, come curarla velocemente

Qualche consiglio per curare l’influenza velocemente, anche se normalmente ci vuole circa una settimana.

influenza cure naturali

L’influenza è un’infezione virale, tipica della stagione invernale, ed è caratterizzata da febbre elevata (più di 38°), sintomi sistemici come dolori muscolari e articolari e sintomi respiratori come tosse, naso che cola, congestione e secrezione nasale o mal di gola. Devono esserci almeno queste tre condizioni per poter parlare di influenza, negli altri casi sono infezioni parainfluenzali (sempre virosi). Come si può curare velocemente?

La prima regola è quella di non avere fretta. Per guarire ci vogliono mediamente 7 giorni e il modo migliore è riposare. Il corpo ha bisogno di riprendersi, soprattutto considerato che l’infezione mette a dura prova il sistema immunitario. Si consiglia inoltre di mangiare leggero e bere molta acqua e bevande calde, come infusi e brodi.

È un valido aiuto la vitamina C, che contribuisce a rafforzare il sistema immunitario. Sì, anche l’automedicazione, ma con consapevolezza. Per sconfiggere la febbre usate del semplice paracetamolo e potete aiutare i sintomi del raffreddore con eventuali spray nasali decongestionanti o prodotti per la tosse. Non usate antibiotici, che sono inutili contro i virus. Non dimenticate poi l’assunzione di probiotici e di sali minerali, in caso di vomito, diarrea o febbre alta: è fondamentale evitare la disidratazione e ristabilire la flora intestinale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail