Smettere di bere è più semplice grazie alla mindfulness

La mindfulness può aiutare a combattere i problemi di alcolismo? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Mindfulness

Bere meno alcolici è possibile grazie alla mindfulness. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University College London. Per il loro studio, gli esperti hanno arruolato un campione di 68 bevitori. Metà dei partecipanti ha seguito delle sessioni di 11 minuti di meditazione mindfulness, mentre l’altra metà ha appreso delle tecniche di rilassamento. Alla fine del periodo di formazione i partecipanti sono stati incoraggiati a continuare a praticare le tecniche apprese anche durante la settimana successiva. Ebbene, secondo quanto emerso dallo studio, pubblicato sull’International Journal of Neuropsychopharmacology, sembra che la mindfulness possa davvero aiutare le persone a bere meno alcolici.

Abbiamo scoperto

spiegano infatti gli autori della ricerca

che un esercizio molto breve e semplice di mindfulness può aiutare i consumatori a limitarsi, e i vantaggi si possono vedere molto rapidamente.

Mentre coloro che hanno praticato la mindfulness hanno bevuto meno alcolici durante la settimana successiva allo studio, sembra che coloro che hanno appreso le tecniche di rilassamento non abbiano ridotto l’assunzione di alcool. Alla luce di quanto emerso, gli esperti spiegano che è importante condurre ulteriori studi incentrati sull’efficacia della mindfulness nel combattere il problema dell’abuso di alcol, oltre a quello di altre sostanze dannose.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail