Acufeni: 5 possibili cause del ronzio alle orecchie

Gli acufeni sono dei ronzii alle orecchie temporanei o persistenti: scopriamo insieme le possibili cause.

Gli acufeni sono i ronzii alle orecchie

Gli acufeni sono dei fastidiosi ronzii alle orecchie, dei suoni più o meno intensi e invasivi che possono creare disagio e interferire con le normali attività della vita quotidiana. I sintomi degli acufeni sono essenzialmente i rumori percepiti, che possono essere dei sibili, dei fischi o suoni di altro genere.

Per poter trovare un rimedio per gli acufeni bisogna prima identificarne le cause esatte, che possono essere molteplici. Gli acufeni più che una malattia di per sé, sono il sintomo di altre patologie e possono influire notevolmente sulla salute delle persone, anche e soprattutto su quella mentale, provocando o inasprendo l'ansia e la depressione.

Ecco 5 possibili cause di acufeni:


  1. Meningite: in caso di origine infettiva, gli acufeni sono un sintomo di meningite

  2. Sifilide

  3. Sclerosi multipla

  4. Abuso di caffeina

  5. Abuso di alcolici


Le cause di acufeni tuttavia possono essere molteplici e comprendere condizioni meno gravi, come l'anemia, il consumo di alcuni tipi di farmaci, spasmi muscolari, otiti e tappi di cerume.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail