Sindrome da ufficio: i sintomi e i rimedi più efficaci

Ecco cosa è la Sindrome da ufficio, quali sono i sintomi e come affrontare il problema.

Sindrome da ufficio

La Sindrome da ufficio è una condizione causata dalle malsane abitudini che abbiamo quando lavoriamo alla scrivania, generalmente di fronte al computer. Ad esempio, rimanere nella stessa posizione per un periodo prolungato di tempo, senza muoversi abbastanza, o non usare gli occhiali da vista quando lavoriamo al computer. I sintomi di questa condizione consistono generalmente in mal di schiena, dolore alle spalle e alla testa, dita e braccia intirizzite, problemi alla vista, secchezza oculare e problemi allo stomaco.

Questi sintomi sono generalmente collegati all’eccessivo tempo trascorso di fronte al computer, ed a peggiorarli sono anche fattori come la tendenza a stare seduti in maniera scorretta, tenere il computer e la tastiera troppo vicini o posizionati nel modo sbagliato (cosa che può provocare maggiore tensione muscolare, e quindi dolore). Inoltre, anche lo stress può peggiorare ulteriormente i sintomi.

Ma come fare a prevenire la Sindrome da ufficio? Ecco alcuni consigli utili per voi:

  • Creare un ambiente di lavoro adatto alle vostre esigenze, utilizzando sedie e scrivanie adatte
  • Mantenete una postura corretta, e cambiate posizione ogni 1-2 ore, per far riposare i muscoli
  • Allungate i muscoli durante la giornata, per mantenere la flessibilità muscolare
  • Imparate a gestire lo stress
  • Riposate a sufficienza

A seconda dei problemi di cui soffrite, i trattamenti per la sindrome da ufficio potranno comprendere anche l'assunzione di farmaci e la terapia fisica. Tuttavia, la cosa più importante da fare sarà certamente quella di prevenire il problema in modo efficace, creando un ambiente di lavoro salutare, cambiando la postura e facendo sport regolarmente, in modo da ridurre il rischio di soffrire dei sintomi di cui abbiamo parlato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail