Leggere un libro aiuta a combattere anche il dolore

Leggere un libro aiuta a combattere anche il dolore. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Leggere un libro

Leggere un libro aiuta anche a combattere il dolore cronico. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri dell'Università di Liverpool, secondo cui leggere regolarmente avrebbe effetti sul cervello simili a quelli ottenuti grazie alla terapia cognitivo-comportamentale (CBT). Innescando dei ricordi felici, i libri possono infatti aiutare chi è afflitto da dolore e disagio a "dimenticare" queste sensazioni spiacevoli. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno confrontato i risultati ottenuti grazie a diverse settimane di lettura condivisa con quelli ottenuti da un gruppo di persone sottoposte a CBT. Tutti i partecipanti soffrivano di dolore cronico.

Gli esperti hanno scoperto che la lettura condivisa avrebbe permesso di recuperare ricordi positivi che aiuterebbero a tollerare meglio la sensazione di dolore cronico. Questo perché si incoraggia il cervello a inviare nuovi messaggi, diversi da quelli che riguardano la sensazione di dolore, e consentendo di dimenticare, almeno per il momento, il disagio provato.

Lo studio è stato pubblicato su BMJ Journal for Medical Humanities.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail