Yoga, gli effetti collaterali e le controindicazioni da non sottovalutare

La pratica dello yoga apporta molti benefici, ma presenta anche alcune controindicazioni.

La pratica dello yoga apporta molti benefici, ma presenta anche alcune controindicazioni. Alcune posizioni infatti sono controindicate in caso di presenza di patologie particolari come l'ipertensione o se sussistono alcuni disturbi come sinusite o un raffreddore. In questi casi infatti certe asana possono peggiorare i disturbi.

Nel video l'istruttrice di yoga spiega in modo molto chiaro quando è meglio evitare di praticare yoga e ci suggerisce, in caso di dubbio, di parlarne con l'insegnante. Lo yoga infatti per alcune posizioni può rappresentare un rischio anche se in passato si sono subiti incidenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail