Antidepressivi e vita sessuale: i possibili effetti indesiderati

I farmaci antidepressivi possono danneggiare la vita sessuale? Ecco quali sono gli effetti indesiderati più comuni.

Problemi a letto

Antidepressivi e vita sessuale: quali saranno gli effetti indesiderati più comuni? E come fare ad affrontarli? I farmaci antidepressivi possono provocare problemi sessuali. Fra gli effetti indesiderati comunemente riportati troviamo:

  • Diminuzione del desiderio sessuale
  • Perdita dell’eccitazione sessuale
  • Riduzione o ritardo degli orgasmi
  • Perdita di sensibilità
  • Eccitazione genitale persistente

Questi sintomi possono variare da persona a persona, ed alcuni saranno maggiormente presenti negli uomini, mentre altri interesseranno maggiormente le donne. Negli uomini, potrebbero presentarsi sintomi come


  • Difficoltà a raggiungere o mantenere un'erezione
  • Erezione persistente e dolorosa
  • Eiaculazione ritardata o dolorosa


I sintomi che interessano le donne includono invece intorpidimento vaginale e ai capezzoli.

Purtroppo i problemi sessuali collegati all’uso di antidepressivi possono influenzare la qualità della vita di una persona, influire sulle relazioni, ridurre l'autostima e spingere alcune persone a smettere di prendere i farmaci per ridurre il loro problema. Tuttavia, smettere di prendere i farmaci bruscamente può portare a sintomi di astinenza, per cui è assolutamente sconsigliato. Se doveste avere effetti indesiderati collegati all’utilizzo dei farmaci antidepressivi, la prima cosa da fare sarà parlare con il medico. Spesso questi effetti indesiderati si presentano durante le prime settimane dall’inizio dell’assunzione del farmaco, e si riducono gradualmente.

Se ciò non dovesse accadere, alcune modifiche nello stile di vita, cambiare i farmaci e correggere il dosaggio potranno aiutare a ridurre il problema.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail