Intestino, perchè è così importante mantenerlo in salute

Mantenere in perfetta salute l'intestino è fondamentale per stare bene. Molte disturbi e patologie infatti traggono origine da un intestino che non funziona correttamente.

Se l'intestino funziona si sta bene

La buona salute comincia dunque dall'intestino. Questo organo svolge una funzione fondamentale per il sistema immunitario aiutandolo a lavorare in maniera corretta. Un sistema immunitario compromesso significa allergie, intolleranze, patologie autoimmuni e infezioni.

Connessi alla funzione intestinale sono la digestione, l'assorbimento dei cibi e l'eliminazione delle sostanze di scarto.  Se la funzione intestinale rallenta ostacolando l'assorbimento dei nutrienti e rendendo più difficile l'eliminazione delle sostanze di scarto ecco che ci si ammala e si invecchia precocemente.

Carenza di vitamina C, costipazione, disidratazione, alimentazione scorretta a base di cibi raffinati e fibre scarse determina la diverticolite, una patologia in cui i rifiuti rimangono intrappolati nei diverticoli dell'intestino, si tratta di una sorta di tasche della parete intestinale. Si verifica quindi un'infiammazione e talvolta febbre.

La farina raffinata, il grano, la crusca di grano spesso causano stress immunologico e traumi alla mucosa intestinale. Per questo motivo oggi si consiglia anche a chi soffre di patologie autoimmuni di modificare la propria alimentazione eliminando il glutine e i cibi raffinati, eliminando latticini e zuccheri per ripristinare il corretto funzionamento dell'intestino e di conseguenza del sistema immunitario.

L'intestino in condizioni normali è colonizzato da batteri buoni, ma quando la flora batterica si altera ecco che insorgono scompensi a carico del sistema immunitario. Ecco perchè è così importante ristabilire il corretto funzionamento dell'intestino attraverso un'alimentazione equilibrata in primis e un'opportuna integrazione a base di probiotici.

 

 

 

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail