Il matrimonio riduce anche i livelli dell’ormone dello stress

Le persone sposate hanno livelli più bassi di cortisolo. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Matrimonio

Le persone sposate sono generalmente più sane rispetto a quelle single, divorziate o vedove, e un nuovo studio della Carnegie Mellon University fornisce adesso la possibile spiegazione di questo fenomeno. I ricercatori hanno infatti scoperto che gli individui sposati avrebbero livelli più bassi di cortisolo, l'ormone dello stress, rispetto a quelli che non si sono mai sposati o che non lo sono più. Lo stress prolungato è associato ad un aumento dei livelli di cortisolo, che possono interferire con la capacità del corpo di regolare il livello di infiammazione, e che a sua volta favorisce lo sviluppo e la progressione di molte malattie.

Per esaminare la questione, gli esperti hanno raccolto dei campioni di saliva da 572 adulti sani, di età compresa tra 21 e 55 anni, per 3 giorni non consecutivi, ed hanno testato i campioni per stabilire quali fossero i livelli di cortisolo.

I risultati hanno dimostrato che i partecipanti sposati avevano livelli di cortisolo più bassi rispetto a quelli non sposati. I ricercatori hanno anche confrontato l’andamento dei livelli di cortisolo durante la giornata, ed hanno constatato che le persone sposate avrebbero avuto un declino più veloce rispetto a quelle non sposate, un fenomeno che è stato associato a un minor rischio di malattie cardiache e a una maggiore possibilità di sopravvivenza tra i pazienti affetti da cancro.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail