Reiki per il benessere, in cosa consiste?

Il termine Reiki sta per Rei (potere superiore) e Ki (energia vitale)

Calm woman receiving reiki treatment in the health spa

Il termine Reiki sta per Rei (potere superiore) e ki (energia vitale). Si tratta di una tecnica orientale che mira alla riduzione dello stress e al rilassamento generale.

Questa tecnica porta ad uno stato di benessere generale trattando corpo, mente, emozioni, spirito attraverso l'imposizione delle mani. Infonde sentimenti di sicurezza e pace e si può considerare una sorta di guarigione spirituale e di miglioramento di sè stessi.

Il Reiki funziona anche in combinazione con altre terapie mediche garantendo un più veloce recupero e per alleviare gli effetti collaterali e il senso di disagio connesso alle varie patologie. La malattia, secondo i principi base del Reiki, è causata da uno squilibrio energetico che va riequilibrato.

Le capacità di utilizzare il reiki e quindi di promuovere la propria guarigione spirituale vengono trasmesse durante un apposito corso. Si tratta di una sintonizzazione tra maestro e allievo  durante la quale l'allievo attinge ad una riserva di energia vitale da poter utilizzare poi su sè stesso.

Il Reiki non fa capo ad alcun credo religioso ne si basa su determinati dogmi, ma promuove pace e armonia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail