Psicologia: l'ipnosi è una finzione o è reale?

L’ipnotismo è da sempre visto come qualcosa di finto e irreale, ma cosa ne pensa la scienza? Ecco un video che vi ipnotizzerà!

Psicologia - L’ipnosi è da sempre vista come qualcosa di finto, ma cosa ne penserà la scienza secondo voi? Per cercare di rispondere a questa domanda, vogliamo segnalarvi oggi un video realizzato da "Scienziati Subito", grazie al quale apprendiamo innanzitutto che l’ipnotismo è sostanzialmente uno stato di coscienza che coinvolge la concentrazione, minimizzando gli altri pensieri e permettendo di rispondere ai comandi. Poche persone non provano alcuna sensazione durante un processo di ipnosi, mentre molte rispondono ai comandi con un effetto ideomotorio, ovvero una reazione inconscia generata dalla mente, che provoca un effetto meccanico sul corpo, come ad esempio quello di alzare un braccio.

Altre persone invece risponderanno ai comandi cognitivi che interessano percezione e memoria, e ciò potrebbe provocare allucinazioni ed amnesia selettiva. Detto ciò, è stato anche dimostrato che l’ipnosi può aiutare a controllare la sensazione di dolore (persino quella causato dal parto), ma potrebbe anche migliorare la propria autostima ed il rapporto con se stessi e con gli altri, e può essere impiegata per aiutare le persone a smettere di fumare e per imparare a gestire e ridurre lo stress e ritrovare il proprio benessere e la propria serenità.

Secondo gli esperti infine, facendo una scansione del cervello è possibile comprendere se una persona è realmente ipnotizzata oppure se sta invece fingendo. Se volete scoprire altre curiosità sul mondo dell’ipnosi e sulla sua efficacia, non vi rimane che dare un’occhiata al video che potete trovare in alto!

Ipnosi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail