Ansia sociale: la terapia cognitiva è il trattamento più efficace

L’ansia sociale dovrebbe essere curata con l'aiuto della terapia cognitiva. Ecco cosa suggerisce un nuovo studio.

Ansia sociale

Ansia sociale - La terapia cognitiva è il trattamento più adatto per coloro che soffrono di ansia sociale. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of Manchester, i quali hanno esaminato gli effetti della terapia cognitiva rispetto a quelli che derivano dal trattamento farmacologico, ed avrebbero constatato che la terapia cognitiva da sola avrebbe un effetto molto più duraturo rispetto a quello emerso dall’utilizzo dei farmaci o da una combinazione di entrambi i trattamenti.

Per giungere a tale conclusione, gli autori dello studio, pubblicato su Psychotherapy and Psychosomatics, hanno esaminato un campione di 100 pazienti con ansia sociale, e li hanno divisi in 4 gruppi. Il primo gruppo ha ricevuto solo il trattamento farmacologico, il secondo ha ricevuto solo il trattamento di terapia cognitiva, il terzo una combinazione dei due trattamenti e il quarto una pillola placebo.

Esaminando i dati, gli esperti avrebbero constatato che quasi l’85% dei partecipanti allo studio avrebbero registrato significativi miglioramenti grazie alla sola terapia cognitiva. Durante il trattamento e subito dopo, i pazienti del secondo e terzo gruppo avrebbero avuto uguali miglioramenti, ma dopo un anno, il gruppo che aveva ricevuto solo la terapia cognitiva avrebbe avuto risultati migliori.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail