3 tisane digestive da bere dopo pranzi e cenoni di fine anno.

Dopo i pranzi luculliani delle feste può essere utile sorseggiare una tisana digestiva.

Heißgetränk mit ingwer

Dopo i pranzi luculliani delle feste può essere utile sorseggiare una tisana digestiva. Gonfiore, mal di stomaco, flatulenza e mal di testa sono solo alcuni  effetti conseguenti ad un eccesso di cibo e alcolici.

Ecco 3 tisane che possono efficacemente aiutarvi a digerire, se prese dopo i pasti e in generale sorseggiate durante il giorno e tra un pranzo e l'altro.

Le tisane proposte possono essere preparate anche in casa. Le trovate tuttavia anche in commercio, soprattutto nelle erboristerie e nei negozi di alimenti naturali.


  • Tè chai - il tè chai è composto da cannella, cardamomo, pepe e zenzero. La cannella ha effetti digestivi e anti gas oltre che blando stimolante del metabolismo. Lo zenzero allevia la nausea, il mal di testa e il mal di stomaco grazie al suo effetto antinfiammatorio del tutto naturale.

  • Tè alla menta piperita - riduce l'indigestione e aiuta ad espellere i gas che si formano nello stomaco.

  • Tè a base di genziana - la radice di genziana è ottima per stimolare la secrezione dei succhi gastrici e migliorare la funzione della cistifellea.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail