Tisana lassativa: 3 facili ricette

Per rimettere in forma l'intestino e ritrovare la regolarità intestinale si può fare ricorso alle tisane: scopri quali sono le migliori!

Una tisana lassativa apporta i benefici delle erbe in infusione e dell'acqua calda che idrata e rilassa

La stitichezza può essere un fastidioso problema, spesso causato da un'alimentazione scorretta e da abitudini di vita sregolate. Una scarsa idratazione, l'assenza di una regolare attività fisica e la carente assunzione di fibre nell'alimentazione a favore di grassi e zuccheri può bloccare l'intestino. Tra i metodi migliori per risolvere la stitichezza, che può avere anche cause psicologiche, vi sono infusi e tisane lassative.

L'acqua calda oltre a idratare correttamente l'organismo, rilassa i muscoli, compresa la muscolatura interna e ha un effetto simile anche sugli organi, che possono riprendere a lavorare. Ma non tutte le tisane lassative sono efficaci contro la stitichezza; ecco le migliori tisane lassative:



  1. Tisana alla corteccia di frangula, anice, finocchio e liquirizia: prova a farti preparare il composto in erboristeria, oppure compra gli ingredienti separatamente e mescolali da te. La frengula stimola la motilità del colon e la secrezione di muco.

  2. Tisana al boldo, marrubio e carciofo: ottime proprietà lassative e depurative.

  3. Tisana alla senna, menta e frengula: la senna è lassativa quanto la frengula: attenzione a triturare finemente la frengula per ottenere il massimo beneficio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail