Decongestionanti nasali fai da te: 3 ricette

Liberare il naso e le vie respiratorie durante il raffreddore è essenziale. Scopri come farlo con i rimedi naturali!

Durante un'influenza o un raffreddore invernale le vie respiratorie si ostruiscono e si infiammano, lasciando passare meno aria. Possiamo così passare delle notti insonni cercando di respirare meglio e non riuscirci. In commercio ci sono molti farmaci decongestionanti che aiutano l'espettorazione del catarro e del muco, ma possiamo anche curare un raffreddore solo con metodi e ingredienti naturali.

Ecco le 3 ricette migliori per dei decongestionanti fai da te naturali:


  1. Soluzione salina: basta far bollire in un pentolino una tazza d'acqua abbondante e versarla in un contenitore sterile, aggiungendo un cucchiaino raso di sale non iodato e uno di bicarbonato di sodio. Mescola e lascia che si raffreddi. Una volta tiepida la soluzione può essere utilizzata per dei lavaggi nasali con una siringa, con il Lota ayurvedico o inserito in uno spray. 

  2. Zenzero, curcuma e limone: scalda un po' di latte vegetale e versalo in una tazza dopo aver mescolato un cucchiaino di zenzero in polvere, uno di curcuma, un pizzico di pepe, un cucchiaio di miele e del succo di limone. Sono tutti ingredienti che favoriscono lo scioglimento del muco e la sua espulsione.

  3. Olio per massaggi: prima di andare a dormire massaggiati il petto e il collo con un po' di olio di cocco o burro di karitè e aggiungi un paio di gocce di olio essenziale di eucalipto, tea tree oil  e rosmarino.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail