Film dell’orrore: chi li guarda può avere paura anche per molti anni

I film dell’orrore possono causare paura anche a distanza di molti anni. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Film di paura

Amate guardare i film horror? Ebbene, dovete sapere che guardare un film che fa paura, può lasciare questa spiacevole sensazione anche per diversi anni. A suggerirlo è un nuovo studio dell'Università del Michigan, i cui membri hanno arruolato un campione di circa 220 partecipanti, che hanno completato un questionario online, dove veniva chiesto loro di riflettere sulle esperienze multimediali spaventose vissute durante l’infanzia (prima dei 13 anni di età) e su quelle vissute in adolescenza e durante l’età adulta.

Di tutti i partecipanti, il 93% ha avuto un'esperienza spaventosa durante l’infanzia, e il 72% ne ha vissute in età adulta. La maggior parte dei partecipanti ha raccontato che la scena spaventosa vista durante l’infanzia avrebbe riguardato sangue, iniezioni o lesioni, ma anche mostri soprannaturali, zombie e alieni. In termini di durata della sensazione di paura, il 39% dei partecipanti ha ammesso che gli effetti sarebbero durati per molti anni dopo aver visto la scena, e avrebbero addirittura influenzato azioni normali come dormire e mangiare. Molti hanno sofferto di ansia (58%) o di paura di morire (18%).

Infine, i ricercatori hanno constatato che anche documentari e notiziari possono causare paura negli spettatori, e che, soprattutto per adulti e adolescenti, i mezzi di informazione avrebbero contribuito a far aumentare la paura verso le altre persone.

via | MedicalXpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail