Fare sport in gravidanza riduce il rischio di parto cesareo

Fare sport in gravidanza riduce il rischio di aver bisogno di un taglio cesareo e di avere un bebè in sovrappeso. La conferma arriva da un nuovo studio.

Fare sport in gravidanza

Fare sport in gravidanza riduce il rischio di aver bisogno di un taglio cesareo del 15%. La conferma arriva da uno studio dell’International Olympic Committee, secondo cui, l’attività fisica regolare riduce anche del 31% la possibilità che il bambino nasca in sovrappeso. Inoltre, anche l’esercizio fisico faticoso – per molto tempo considerato pericoloso per le future mamme – sarebbe sicuro, ed è improbabile che possa aumentare il rischio di parto prematuro.

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno esaminato tutti gli studi precedenti in merito alla gravidanza e all'esercizio fisico, per stabilire i benefici e rischi dello svolgimento di una regolare attività fisica (leggera o moderata). Secondo quanto emerso da tali studi, l'attività fisica potrebbe anche ridurre il rischio di aborto spontaneo.

Ci sono molti benefici per la salute nel mantenersi attivi durante la gravidanza,

spiegano giustamente gli esperti

tra cui una riduzione della stanchezza, del mal di schiena, delle vene varicose e del gonfiore alle caviglie. Restare in forma durante la gravidanza può anche contribuire a ridurre la sensazione di stress, ansia e depressione, e a promuovere un senso di benessere.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail