11 cause di caduta dei capelli nelle donne

Cosa scatena la perdita eccessiva di capelli nelle donne

Alcuni disturbi come l'ansia e la depressione possono rappresentare uno stress tale da scatenare la caduta dei capelli nelle donne.

Quando si parla di caduta dei capelli si pensa sempre solitamente agli uomini, che vengono colpiti molto frequentemente dall'alopecia androgenetica e da altre forme di  calvizie. Ma anche molte donne sono soggette a questo fenomeno che può provocare dei veri e propri traumi psicologici.

I capelli infatti rappresentano per le donne un elemento fondamentale dell'aspetto e dell'immagine di sé e la perdita eccessiva di capelli può compromettere l'intero rapporto con il proprio corpo. Nella maggior parte dei casi le cause della caduta di capelli nelle donne sono banali e facilmente modificabili. Spesso infatti l'intervento di prevenzione può riportare la salute dei capelli in uno stato ottimale.

In pochi e rari casi la caduta di capelli nelle donne è causata da fattori genetici o malattie e la soluzione al problema può essere più difficile e impegnativa e può richiedere l'intervento farmacologico o chirurgico.


  1. Carenza di vitamina D: uno dei sintomi più evidenti della mancata assunzione di vitamina D è sicuramente la perdita eccessiva di capelli. Una dieta vegetariana e vegana improvvisata o fai da te può spesso portare a questa condizione. La vitamina D è molto presente nel pesce, nelle uova, nel latte e nei formaggi.

  2. Carenza di proteine e altri sali minerali: una dieta ipoproteica può scatenare la caduta dei capelli, ma anche la carenza di ferro, zinco, rame e lisina possono provocarla.

  3. Diete rigide e perdite drastiche di peso: una dieta sballata può provocare carenze anche gravi. La caduta dei capelli potrebbe essere un sintomo visibile di una situazione a rischio per la salute.

  4. Squilibri ormonali: l'eccessiva presenza di androgeni nel corpo femminile può provocare la caduta dei capelli.

  5. Trattamenti chimici: molte abitudini possono mettere a rischio i capelli. Tinte aggressive, maschere, shampoo, lacche, permanenti, ma anche le treccine e la lisciatura dei capelli possono indebolirli gravemente.

  6. Traumi e shock: un incidente, un'operazione, una particolare terapia possono far cadere i capelli. Spesso in questi casi ricrescono naturalmente.

  7. Gravidanza: gli sbalzi ormonali e lo stress del parto possono far cadere i capelli.

  8. Psoriasi: è una condizione medica che può causare la caduta dei capelli nelle donne. Necessita terapie specifiche.

  9. Alopecia areata: il sistema immunitario può attaccare i follicoli sani dei capelli.

  10. Predisposizione genetica: si presenta spesso in età avanzata, dopo la menopausa.

  11. Eccesso di vitamina A: non solo le carenze, come quella di vitamina B possono causare la caduta dei capelli. Troppa vitamina A può causare una calvizie temporanea.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail