Come si prepara il lassi indiano utile per la digestione

Il lassi indiano si accompagna bene a piatti piccanti e speziati.

Lassi indiano: la bevanda a base di yogurt che favorisce la digestione

Il lassi indiano è una bevanda ayurvedica fresca e deliziosa a base di yogurt e latte originaria della regione del Punjab, a nord dell’India, una delle regioni più fertili della Terra. Il lassi indiano è una bevanda a base di yogurt, cumino e sale e originariamente veniva accompagnata al thali, un piatto tradizionale costituito da varie pietanze servite su un unico vassoio. Il lassi indiano viene da sempre abbinato al thali per mitigare il suo gusto acceso e speziato.

In India il lassi viene spesso preparato aggiungendo ad una data quantità di yogurt la stessa misura d'acqua o latte, un pizzico di sale e una spolverata di cumino. In alternativa si può utilizzare anche il cardamomo o altre spezie tipiche, come la curcuma, ma è la frutta a rendere il lassi indiano una bevanda deliziosa e digestiva.

Nel lassi indiano è lo yogurt fresco a migliorare la digestione grazie ai suoi fermenti lattici, ma anche le spezie favoriscono il metabolismo. Il mango è il frutto più utilizzato nella preparazione alternativa del lassi indiano ed è considerato un frutto sacro da buddisti ed induisti. Basterà frullarne un quarto per aggiungere al lassi indiano un gusto delizioso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail