Stop ai saponi antibatterici: negli Usa è vietata la vendita

I saponi antibatterici a uso domestici per lavare mani e corpo sono stati messi al mando dalla Fda.

Igiene

Gli Usa sono costretti a dire addio ai saponi antibatterici per il lavaggio di mani e corpo, contenenti triclosano e altre 18 sostanze. È stata la Food and Drug Administration (Fda) a deciderlo, in questo questi prodotti a lungo termine sono risultati poco sicuri né più efficaci di acqua corrente e normale sapone. La decisione non riguarda però i disinfettanti per le mani, salviette, o i prodotti antibatterici usati nelle strutture sanitarie. Ha commentato: Janet Woodcock, dell'Fda:

I consumatori possono essere indotti a pensare che i lavaggi con saponi antibatterici siano più efficaci nel prevenire la diffusione di germi, ma non ci sono prove scientifiche che siano migliori del semplice acqua e sapone. Alcuni dati suggeriscono che le sostanze antibatteriche possano fare più male che bene nel lungo periodo.

  • shares
  • Mail