Lichen scleroatrofico, quali sono i migliori rimedi naturali

Scopriamo insieme come riconoscere il Lichen scleroatrofico e come trattarlo con rimedi naturali.

Lichen scleroatrofico

Il Lichen scleroatrofico o Lichen sclerosus è una malattia molto rara, che può presentarsi in ogni parte del corpo, ma che colpisce soprattutto la mucosa della vulva, il prepuzio del pene e la zona intorno all'ano. Talvolta può anche colpire la bocca. La malattia si presenta con pelle bianca, irregolare e più sottile rispetto al solito. E' più frequente nelle donne in menopausa, più rara tra gli uomini e i bambini, anche se recentemente sono molte le donne giovani colpite dalla patologia, che può essere provocata da cause genetiche, infezioni o disturbi del sistema immunitario.

Se pensate di soffrire di Lichen scleroatrofico, è bene recarsi da un medico specializzato: un ginecologo, un dermatologo, un urologo, ma anche il medico di base, che sicuramente vi darà una terapia farmacologica per trattare la patologia. Esistono anche dei rimedi naturali che possiamo utilizzare, ascoltando prima il parere del proprio dottore:


  • Crema all'ossido di zinco, da applicare sulla zona colpita

  • Gel di aloe vera, da applicare sulla zona colpita

  • Probiotici e yogurt, da assumere con l'alimentazione per aiutare il sistema immunitario

  • shares
  • Mail