Imparare una lingua straniera, i 5 benefici che non ti aspettavi

Imparare una nuova lingua può regalarci moltissimi benefici inaspettati. Scopriamo insieme di quali si tratta.


Imparare una lingua straniera non migliorerà la vostra vita solo da un punto di vista professionale e sociale, ma anche da un punto di vista psicologico. L'apprendimento di una lingua straniera permette infatti di godere di benefici sociali ed economici, ma anche mentali, che non devono assolutamente essere sottovalutati.

Ecco dunque quali sono alcuni ottimi motivi per cui tutti dovrebbero imparare almeno una lingua straniera:

  • Imparare una lingua straniera aumenta le prestazioni del cervello: l'apprendimento di una nuova lingua dà infatti al cervello il compito di riconoscere le nuove strutture del linguaggio, e ciò ne migliora le prestazioni, affina le abilità di lettura, e anche quelle di problem-solving.
  • Passare naturalmente da una lingua migliora anche le nostre capacità di multi-tasking
  • Rallenta l'insorgenza di malattie come demenza e Alzheimer: diverse ricerche suggeriscono che gli adulti multilingue avrebbero sperimentato l'insorgenza del morbo di Alzheimer e della demenza più tardi nella vita, rispetto a coloro che parlano una sola lingua
  • La mente diventa più acuta: gli esperti ritengono che le persone poliglotte abbiano una mente più acuta, che le aiuta a individuare facilmente tutto ciò che è irrilevante.
  • Essere multilingue rende le persone più aperte ad altre culture: imparare una nuova lingua permette ad una persona di avere una comprensione più ampia di quella cultura. Se si è multilingue, si ha quindi il prezioso vantaggio di vedere il mondo da diversi punti di vista.

via | Examinedexistence.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail