Insufficienza venosa, cosa fare

L'insufficienza venosa è un disturbo che, se trascurato, può portare a complicanze di notevole entità.

Lower limb vascular examination

L'insufficienza venosa è un disturbo che, se trascurato, può portare a complicanze di notevole entità.

Questa condizione si verifica quando l'afflusso di sangue attraverso le vene è inadeguato. In pratica il sangue non circola in modo adeguato a causa di coaguli o vene varicose.

Le vene portano sangue verso il cuore e le valvole che si trovano nelle vene evitano che il sangue ritorni indietro. L'insufficienza venosa si verifica quando le vene presentano difficoltà a reinviare il sangue al cuore, ecco il perchè della formazione dei coaguli nelle vene.

Sintomi dell'insufficienza venosa

I sintomi che indicano un'insufficienza venosa di solito sono edemi alle gambe, crampi, prurito alle gambe, sensazione dolorosa e di pesantezza alle gambe e la pelle intorno alle caviglie che assume una colorazione diversa più rossa o più scura.

Fattori predisponenti ad una condizione di insufficienza venosa

Fattori che predispongono all'insorgenza di una condizione di insufficienza venosa possono essere l'obesità, la gravidanza, uno stile di vita scorretto che comprenda abitudini come il fumo, la sedentarietà, la cattiva alimentazione. Anche la debolezza muscolare o il cancro costituiscono fattori di rischio.

Cosa fare

Di solito se il problema non è particolarmente grave il medico prescrive farmaci o calze a compressione graduata che riducono il gonfiore a facilitano la circolazione del sangue. Nei casi più gravi di solito è previsto l'intervento chirurgico.

Ma possiamo di sicuro alleviare il disturbo anche allenandoci regolarmente, tenendo le gambe sollevate spesso, per esempio mettersi con le gambe a squadra verso il muro.

Occorre mantenere un giusto peso, che sia sano, non fumare e non mantenere per lungo tempo la stessa posizione. Per esempio anche chi lavora in piedi può essere più a rischio di insufficienza venosa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail