I 5 benefici dei semi di uva

I semi di uva contengono più proprietà nutrizionali del frutto intero.

Benefici e proprietà dei semi d'uva

L'uva fa bene alla salute, certo, ma lo sapevi che i benefici dell'uva non sono racchiusi nei suoi chicchi gustosi? La maggior parte delle proprietà benefiche dell'uva sono contenute nei suoi semini, i semi che si trovano al centro del chicco e che molte persone non gradiscono.

I semi di uva sono utilizzati da secoli in varie medicine tradizionali e tuttora vengono impiegati ampiamente in erboristeria e in alcuni farmaci per il trattamento di molte malattie.

Questi sono i 5 benefici dei semi d'uva per la salute:


  1. Fanno bene alla pelle: i semi di uva contengono tocoferolo, proantocianidine, acido fenolico e flavonoidi, tutti ottimo antiossidanti capaci di contrastare l'invecchiamento della pelle. Grazie alla presenza di vitamina E e betacarotene, le proprietà benefiche degli antiossidanti dei semi d'uva permangono nell'organismo per due o tre giorni.

  2. Migliorano la circolazione: è forse il beneficio maggiore dei semi d'uva. I flavonoidi sono regolatori della pressione, prevengono le malattie caridovascolari e depurano il sangue.

  3. Rinforzano i capelli: le proprietà circolatorie aiutano favoriscono il nutrimento dei capelli e li rendono più forti.

  4. Migliorano la vista: la vitamina E aiuta a rilassare la vista affaticata.

  5. Antinfiammatori: i semi di uva si sono dimostrati utili nel contrastare gli effetti collaterali della chemioterapia, riducendo le infiammazioni.


Li puoi trovare tritati, in pratici integratori o spremuti in un olio che può essere consumato a tavola o come cosmetico idratante, emolliente ed elasticizzante!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail