Psicologia, mangiare gli stessi cibi migliora la fiducia fra estranei

Mangiare gli stessi cibi può aiutare a migliorare la fiducia fra le persone? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Psicologia fiducia

Psicologia - Mangiare gli stessi cibi può aiutare a migliorare la fiducia fra colleghi, conoscenti ed anche fra estranei. A suggerirlo sarebbe un nuovo studio condotto dai membri della University of Chicago, secondo cui per costruire un buon rapporto con un nuovo datore di lavoro o con una persona al primo appuntamento, un’utile strategia potrebbe consistere proprio nel mangiare lo stesso cibo della persona che abbiamo di fronte. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno condotto una serie di esperimenti per determinare se il consumo di cibi simili possa facilitare un senso di vicinanza e di fiducia tra gli adulti, ed i loro risultati sono stati recentemente pubblicati sul Journal of Psychology Consumer.

In un primo studio, a un campione di partecipanti è stato chiesto di prendere parte a un gioco di investimento progettato per misurare la fiducia. I partecipanti hanno ricevuto del denaro che potevano dare a un estraneo, che lo avrebbe investito con la garanzia che l'investimento sarebbe raddoppiato in valore. Ad alcune coppie è stato chiesto di mangiare una caramella dello stesso sapore prima dell'esercizio, mentre gli altri hanno mangiato caramelle di sapore diverso. Ebbene, i ricercatori hanno scoperto che i partecipanti hanno dato più soldi e mostrato più fiducia per gli estranei con i quali avevano condiviso lo stesso tipo di caramella.

In un secondo test, a delle coppie ai lati opposti di una trattativa di lavoro è stato chiesto di mangiare alimenti simili nel corso dei negoziati, mentre altre coppie hanno mangiato cibi diversi. Le coppie che avevano mangiato cibi simili hanno raggiunto un accordo quasi due volte più rapidamente rispetto ai gruppi che avevano mangiato cibi diversi.

A un livello di base, il cibo può essere utilizzato in modo strategico per aiutare le persone a lavorare insieme e costruire la fiducia

spiegano gli autori dello studio, i quali hanno voluto scoprire se anche indossare una maglietta di un colore uguale avrebbe avuto lo stesso effetto. A quanto sembra però, la somiglianza di colore nell’abbigliamento non avrebbe avuto la stessa influenza sulla fiducia percepita dai partecipanti.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail