Etichette alimentari, 3 consigli per imparare a leggerle

Imparare a leggere le etichette degli alimenti è importante per sapere cosa mangiamo e per salvaguardare quindi la nostra salute.

Reading a nutrition facts on organic coconut oil jar.

Imparare a leggere le etichette degli alimenti è importante per sapere cosa mangiamo e per salvaguardare quindi la nostra salute.

Ecco 3 consigli


  • Zuccheri - fare attenzione al contenuto di zuccheri, tutti i termini che finiscono con il suffisso -osio, sono zuccheri. Quindi un prodotto che contiene destrosio, saccrosio, fruttosio, contiene zuccheri.

  • Esaltatori di sapidità - per esaltare i sapori spesso gli alimenti contengono glutammato monosodico (E621), una sostanza contenuta nei dadi da brodo soprattutto e comunque in molti alimenti trasformati. Evitate i prodotti che lo contengono in quanto il glutammato pare sia causa di emicranie.

  • Data di scadenza - la dicitura "da consumarsi entro" indica che tassativamente quel prodotto deve essere consumato entro la data indicata perchè oltre può essere nocivo per la salute. Se invece la dicitura riporta "da consumarsi preferibilmente entro..." significa che il prodotto in questione può essere consumato anche oltre la data indicate se non presenta segni di deperimento. L'unica cosa è che consumandolo oltre la data indicata è più facile che possa aver perso le sue caratteristiche organolettiche.


Per informazioni più dettagliate ecco il link da dove si può scaricare un opuscolo messo a disposizione dalla Commissione Europea a tutela della salute, basta cliccare qui

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail