Funghi dell'unghia, i 3 rimedi naturali

I funghi dell'unghia possono essere curati anche con rimedi naturali invece che con i farmaci classici. Questo a condizione che l'infezione non sia troppo estesa.

Epsom salts (Magnesium sulfate) in a leaf shaped ceramic bowl against rustic wood - relaxing bath concept

I funghi dell'unghia possono essere curati anche con i rimedi naturali invece che con i farmaci classici. Questo a condizione che l'infezione non sia troppo estesa.


  • Tea tree oil -Uno dei rimedi naturali per eccellenza in caso di onicomicosi è l'olio essenziale dell'albero del tè che ha un'ottima azione disinfettante e antifungina e va applicato almeno 2 volte al giorno fino alla scomparsa dell'infezione.Tuttavia il tea tree può seccare la pelle intorno all'unghia in quanto piuttosto aggressivo. Per questo motivo è bene miscelarlo ad un olio base.

  • Sali di Epsom - due volte al giorno immergere le unghie in una miscela di acqua calda e sali di Epsom, solfato di magnesio, che trovate in erboristeria. Il solfato di magnesio agisce come essiccante e per questo motivo è bene tenere i piedi il più possibile all'aria aperta in quanto l'umidità è amica dei funghi.

  • Aceto di mele - per rendere la miscela di sali di Epsom e acqua calda ancora più efficace si può aggiungere aceto di mele organico e immergervi i piedi per 30 minuti almeno 2 volte al giorno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail