Cous cous, si può inserire nella dieta? E quale scegliere?

Il cous cous è un piatto tipicamente mediterraneo che costituisce la base di tantissime ricette dolci e salate. Ma si può consumare anche se si è a dieta? E soprattutto, quale scegliere?

Couscous

Il cous cous è un piatto tipicamente mediterraneo che costituisce la base di tantissime ricette dolci e salate. Ma si può consumare anche se si è a dieta? E soprattutto quale scegliere?

Il cous cous è fatto di tanti piccoli granelli di solito di semola di grano duro raffinata o integrale e si utilizza precotto, che è quello comunemente in commercio, oppure nella forma originale, che richiede però lunghi tempi di cottura.

Se si utilizza quello precotto basta immergerlo in poca acqua bollente salata o insaporita con dado vegetale, coprire e aspettare che i grani assorbano tutto il liquido.

Il cous cous in tal modo è pronto per fare da base a numerose ricette dolci e salate, può infatti esservi aggiunto del tonno, carne, pesce, verdure per esempio.

Ma il cous cous può essere consumato anche da chi deve perdere peso. Basta limitarsi ad una porzione di 50 gr condita con tante verdure e pollo o tonno, in modo da costituire un piatto unico e sceglierlo integrale, ha infatti un indice glicemico più basso, oppure di mais/riso se si è intolleranti al glutine.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail