Dimagrire senza dieta, il parere del Prof. Berrino

Contrariamente ai principi su cui si basano ormai quasi tutte le diete, il Prof. Berrino sostiene che per dimagrire bisogna ridurre le proteine, senza bisogno di seguire una dieta particolare.

Contrariamente ai principi su cui si basano ormai quasi tutte le diete, il Prof. Berrino sostiene che per dimagrire bisogna ridurre le proteine, senza bisogno di seguire una dieta particolare.

Ridurre quindi uova, formaggi, carne, preferire legumi in piccola quantità. Il Prof. Berrino consiglia un piatto di pasta con 2 cucchiai di fagioli per esempio e sotiene che a far ingrassare non è la pasta, ma il pane, i dolciumi, soprattutto industriali come i biscotti. Questo accade perchè questi alimenti provocano impennate glicemiche.

Al momento pane e biscotti fanno alzare gli zuccheri e ci si sente bene, ma in seguito il pancreas per abbassare la glicemia produce più insulina ed è in quel momento che si cominciano ad avvertire i vuoti di stomaco che ci portano su brioche e altri carboidrati. Così il circolo vizioso continua e alla lunga si ingrassa.

Non c'è bisogno quindi di seguire una dieta in particolare, ma ci vuole occhio agli alimenti che si consumano, bisogna quindi alimentarsi con cibi integrali, yogurt, legumi, frutta secca, frutta fresca e moderare le porzioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail