Mense scolastiche, dal prossimo anno più latte, frutta e verdura

Più frutta, verdura e latte: ecco come cambieranno dal prossimo anno i menù delle mense scolastiche.

Mense scolastiche

Dal prossimo anno cambiano i menù delle mense scolastiche: il Consiglio dei Ministri dell'Agricoltura dell'UE, infatti, ha dato il via libera al nuovo programma di distribuzione nelle scuole elementari di frutta, verdura e latte. Il piano partirà nel mese di agosto del prossimo anno, per un bilancio di 250 milioni di euro annui per sei anni di fondi UE (150 per l'ortofrutta, 100 per latte e latticini). L'Italia riceverà 24,7 milioni di euro annui (16,71 milioni per frutta e verdura e 8 milioni per latte e latticini).

I bambini europei con età compresa tra i 6 e i 10 anni, dunque, consumeranno più frutta, verdura e latte e potranno anche visitare fattorie didattiche per capire da dove arriva il cibo sano. Verrà insegnato loro come si mangia in maniera sana evitando gli sprechi. Gli stati che partecipano al progetto, infatti, devono prevedere anche un piano di educazione alimentare nelle scuole elementari.

Nei nuovi menù saranno protagonisti i prodotti freschi e locali: verranno esclusi tutti i prodotti contenenti zuccheri e dolcificanti aggiunti. Inoltre il formaggio sarà servito solo con frutta fresca, verdura e latte, oppure latte senza lattosio.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail