La Clinica Mangiagalli di Milano inaugura la banca del latte materno per i bambini prematuri

La Clinica Mangiagalli di Milano ha la sua banca del latte umano, inaugurata i giorni scorso.

Premature baby boy in Intensive Care Unit at hospital

È stata inaugurata la banca del latte umano alla Clinica Mangiagalli di Milano. Questo nuovo centro è il terzo in città e si aggiunge a quella storica del presidio Macedonio Melloni e alla più recente dell'ospedale San Giuseppe. Avrà bisogno di 1.500 litri di latte e di 150 donatrici per coprire il fabbisogno dei piccoli ricoverati nella struttura, dove ogni anno il personale si prende cura di mille neonati con problemi, di cui 150 bebè nati con un peso inferiore a 1,5 Kg.

Nutrici, questo il nome della banca, è una struttura importantissima per dare una speranza ai bambini prematuri, venuti al mondo un po’ troppo presto. Ma chi può donare? Risponde direttore della Terapia intensiva neonatale e della Neonatologia della Mangiagalli:

"Le mamme di tutte le età possono farlo. Finché allattano il loro bebè nel primo anno di vita. Alle neomamme che sceglieranno di donare un po' del loro latte e che saranno valutate idonee, forniremo un tiralatte, le boccette per la raccolta, tutto il materiale e le informazioni necessarie. E garantiamo settimanalmente, con il servizio Human Milk Link, il ritiro a domicilio e la consegna sicura alla nostra banca".

La banca è stata realizzata anche grazie al contributo raccolto da Esselunga ​attraverso una campagna di sensibilizzazione partita a ottobre 2014 e conclusa ottobre 2015.

  • shares
  • Mail