Fumare dopo aver fatto sport, 5 motivi per non farlo

Vi è mai capitato di fumare una sigaretta dopo l’allenamento? Ecco quali sono le ragioni per cui non dovreste più farlo.

Fumare dopo l’allenamento

Fumare dopo aver fatto sport - Tutti voi saprete certamente che condurre uno stile di vita tendenzialmente sano e mangiare in maniera corretta, non implica che potete concedervi il vizio del fumo, ma nonostante sia ampiamente dimostrato quanto quei costosissimi "bastoncini" possano danneggiare la salute, sono ancora moltissime le persone che considerano il fumo come una cosa del tutto “normale”, e che non riescono (o non vogliono) quindi a liberarsi della sigaretta. Molte persone poi, si concedono una sigaretta subito dopo un faticoso allenamento, e così facendo, danneggiano ulteriormente la loro salute.

Fumare dopo l'esercizio fisico può essere infatti particolarmente dannoso per il corpo. Ecco perché:

  • Mette sotto stress il cuore - Il cuore ha bisogno di ossigeno per funzionare correttamente. Tuttavia, il fumo di sigaretta esaurisce l’ossigeno del corpo. Come risultato, il cuore deve pompare di più per fornire l’ossigeno necessario.
  • La nicotina contenuta nelle sigarette agisce come stimolante, aumentando ulteriormente la frequenza cardiaca.
  • Il fumo restringe i passaggi di aria nei polmoni e rende più difficile respirare. Dopo l'esercizio fisico, il corpo richiede più ossigeno possibile per recuperare, ma il fumo compromette questo normale processo.
  • Fumare dopo lo sport aumenta i livelli di monossido di carbonio nel flusso sanguigno, e ciò può avere effetti negativi sulla funzione del cervello, privandolo dell’ossigeno necessario. Dopo l’allenamento, ci si sente esausti e disorientati, ed il fumo aumenta il rischio di avere vertigini e altri effetti indesiderati.
  • Riducendo i livelli di ossigeno, il fumo contribuisce a farci sentire più affaticati durante la fase di recupero. Ciò, può portare a non riuscire a rispettare una routine di allenamento regolare e costante!

via | LiveStrong

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail