Identità Golose 2016: le ricette vegan di Simone Salvini

Le abbiamo raccolte per voi

Fra i protagonisti di Identità Golose 2016, il congresso internazionale degli chef in corso in questi giorni a Milano, c'è anche Simone Salvini. Fiorentino, classe 69, una laurea in psicologia e una collaborazione con l'Istituto Europeo di Oncologia di Umberto Veronesi, Salvini sta vivendo un momento di particolare popolarità anche grazie alla sua imitazione inscenata da Maurizio Crozza.

Mi sento lusingato di quello che sta accadendo

ha raccontato Salvini dal palco di Identità Golose.

Credo che mi stia facendo un grosso favore.

Parlando della sua filosofia in cucina, lo chef vegano ha raccontato anche della sua attività come ambassador per Alce Nero, azienda all'interno della quale si occupa anche di sviluppare ricette. Ma Alce Nero non vende anche prodotti di origine animale.

Questo per me non è un problema

ha confessato Salvini.

Io amo la diversità.

Suo obiettivo resta però "tirare fuori il bello che c'è nei vegetali". All'interno di Identità Golose ha cercato di farlo con un piatto intitolato "Quasi un incontro".

Ho voluto cercare di unire l'Africa, l'America Latina e l'Europa

ha raccontato Salvini.

Sono mondi molto lontani ma che stanno bene insieme in cucina.

In realtà la preparazione di questo piatto ha previsto un'unione di più ricette vegan: quella per preparare le meringhe senza albume, quella per preparare le perle di tapioca e quella per assemblare il piatto finale. Scopritele nella gallery in apertura di questo post!

Foto | @ si.sol.

  • shares
  • Mail