Dimagrire con la dieta della pizza: storia di un napoletano a New York

Si chiama Pasquale Cozzolino. Ecco cosa gli è successo

Dimagrire con una dieta a base di pizza: la proposta è senza dubbio allettante, almeno per chi è un amante di questo piatto tipico della tradizione italiana. Se, poi, si guarda ai risultati che Pasquale Cozzolino, executive chef della pizzeria Ribalta (locale nel newyorchese East Village), dice di aver raggiunto pranzando quasi tutti i giorni con un’intera pizza margherita, la tentazione di provare è ancora maggiore.

A raccontare la storia di Cozzolino è il New York Post. Nativo napoletano, dopo lo sbarco a New York ha iniziato a deliziarsi con le ipercaloriche proposte alimentari d’oltreoceano, finendo per pesare 168 chili e per avere problemi alle ginocchia, alla schiena e allo stomaco. Vistosi prospettare dal medico la probabilità di dover affrontare un infarto, lo chef si è messo a dieta e ha iniziato a mangiare pizza quasi tutti i giorni.

Possibile, quindi, dimagrire con la dieta della pizza? In realtà darsi alla margherita (rigorosamente napoletana) non è stato l’unico accorgimento preso da Cozzolino, che per rimettersi in forma ha eliminato completamente dalla sua alimentazione dolci e bibite gassate, ha dimezzato le porzioni messe nel piatto e ha abbracciato una dieta in stile mediterraneo, ricca di frutta e verdura.

Il no degli esperti alle diete sbilanciate

Per perdere peso senza mettere in pericolo la salute è importante assumere tutti i nutrienti necessari all’organismo, senza escluderne intere categorie e rispettando le proporzioni tipiche della Dieta Mediterranea: 55-60 % di carboidrati, 15 % di proteine e 25-30 % di grassi. E’ questo il consiglio degli esperti dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN, oggi CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria). Dieta Mediterranea, quindi, e quindi varietà: non ci si può mantenere in salute basando la propria alimentazione su uno o pochi alimenti, nemmeno se l’obiettivo è perdere peso.

Via | New York Post

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail