Piccoli suggerimenti per migliorare la qualità del sonno

Dormire
Lo stress è padrone della nostra vita: abbiamo sempre mille impegni e spesso la sera, dopo una lunga giornata di lavoro e incombenze varie, l'unico desiderio che abbiamo è quello di affondare la testa nel cuscino e dormire come sassi fino alla mattina dopo. Molte volte però il nervosismo impedisce di dormire e il giorno seguente si è a pezzi; oppure ci si addormenta subito ma il sonno sembra non essere soddisfacente perché al risveglio si è stanchi e non si hanno energie. Ai 10 consigli per dormire meglio si aggiungono altri suggerimenti per riposare bene, addormentarsi con più facilità e migliorare la qualità del proprio sonno.

1. Seguite un programma regolare: avere degli orari precisi per il sonno può migliorarne la qualità perché l'orologio biologico si abitua e il corpo trova più facile addormentarsi.
2. Assicuratevi di avere la giusta temperatura in camera: troppo freddo o troppo caldo possono disturbare il sonno. Se non vi dà fastidio aprite la finestra per far circolare l'aria.
3. Concentratevi sul vostro relax: pensate al vostro corpo che si rilassa e che piano piano si addormenta, invece di riflettere sui problemi della giornata o segnarsi mentalmente le cose da fare il giorno seguente.

4. Assimilate bene il concetto che dormire è vitale e molto importante per la salute: datevi quindi il tempo di riposarvi e ricaricare il corpo di energia senza ritenere che dormire sia tempo sprecato.
5. Non mangiate troppo prima di mettervi a letto, ma allo stesso tempo cercate di non andate a dormire affamati: essere a stomaco vuoto non aiuta a dormire bene.
6. Prima di andare a letto rilassatevi con un buon bagno, un libro appassionante o il vostro programma preferito alla TV.
7. La mattina alzatevi subito al suono della sveglia e non sonnecchiate, perché è più importante un sonno di buona qualità. Meglio quindi mettere la sveglia 10 minuti più tardi e poi alzarsi subito piuttosto che rimanere a letto 10 minuti in più sprofondati nel dormiveglia.
8. Se durante la notte vi svegliate e non riuscite più ad addormentarvi non rimanete svegli nel letto: alzatevi e fate qualcosa di noioso fino a quando non arriverà il sonno.
9. Tenete i vostri animali domestici fuori dal letto: gli animali infatti si muovono e possono darvi fastidio durante la notte e disturbare il vostro riposo.
10. Usate la luce del sole per migliorare l'orologio biologico: ogni mattina per prima cosa esponetevi al sole per resettare l'orologio interno. Ricordate di dormire al buio senza nessuna luce.
11. Se avete il sonno leggero usate i tappi per le orecchie e non sarete distratti dai rumori esterni

https://www.benessereblog.it/post/955/dieci-consigli-per-dormire-meglio

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail