Come sconfiggere l'avversione alla corsa

Due giovani corronoCorrere fa davvero bene: aiuta a combattere le malattie cardiovascolari, riduce lo stress, è il modo migliore per dimagrire, mantiene in forma. Qualcuno però trova questo sport stancante e decisamente monotono, e preferisce orientarsi su altri sport o fare buon viso a cattivo gioco sforzandosi di andare a correre, ma senza riuscire ad apprezzare l'aria fresca e la sensazione del proprio corpo vivo e pulsante.

Quando ci si allena controvoglia, però, è molto difficile riuscire a costringersi ad andare a correre, e spesso si rimane a casa. Come fare quindi per spronarsi e andare ad allenarsi quando manca del tutto la volontà? Gli sportivi di Simplyfitnessgear suggeriscono un trucchetto facile facile: si inizia con la preparazione per la corsa, indossando l'abbigliamento adatto, le scarpe, prendendo una borraccia d'acqua e il fedele mp3. Poi bisogna uscire dalla porta di casa. Una volta fuori, viene il momento di decidere che cosa si vuole fare: andare a correre o tornare sul divano a guardare la tv?

Di solito, dopo aver fatto lo sforzo di prepararsi, affrontare una corsetta non sembra più così terribile. Inoltre, questa preparazione aiuta a sconfiggere il blocco mentale di doversi obbligare a correre, perché diventa una scelta: infatti si è liberi di tornare in casa o di correre, e già il fatto di essersi preparati può essere una vittoria. Se anche voi avete qualche problema ad allenarvi, perché non provare questo astuto espediente?

Via | Simplyfitnessgear.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail