Benessereblog Alimentazione Cena leggera, cosa mangiare

Cena leggera, cosa mangiare

Cena leggera, cosa mangiare

Cena leggera cosa mangiare per poter rimanere leggeri la sera? Durante la giornata dovremmo fare tre pasti principali e due spuntini. Si comincia da una sana e ricca colazione, che ci dà energia per tutto il giorno, per continuare con uno spuntino a metà mattina che serve a non farci arrivare troppo affamati al pranzo, che deve essere ricco, ma non troppo, ed equilibrato. A metà pomeriggio un altro spuntino ha la stessa funzione di quello del mattino. E a cena cosa mangiare per rimanere leggeri?

I nutrizionisti consigliano di prestare attenzione a quello che si mangia a cena. È il momento della giornata in cui consumiamo meno calorie. Una cena troppo pesante, poi, potrebbe causare difficoltà ad addormentarsi e disturbi del sonno di varia natura. Non dimentichiamo, poi, che la cena è spesso un momento conviviale: ci si ritrova in famiglia e si dedica a questo pasto più tempo. Ma un conto è metterci di più a cenare (che poi masticare lentamente è utile per la digestione), un altro è abbuffarci. A cena dovremmo consumare il 30% delle calorie giornaliere.

Cena leggera, cosa mangiare

Ci sono degli alimenti che sarebbe bene portare sulle proprie tavole a cena:

  • Riso, per chi non sa rinunciare al primo
  • Cereali, da mangiare magari in minestra, per un comfort food che scalda
  • Carne, rigorosamente bianca e magari cotta ai ferri e condita con olio a crudo
  • Pesce, cotto al vapore o ai ferri. Optate per la sogliola, il branzino, il tonno…
  • Verdure, tante verdure, cotte o crude, a voi la scelta. Occhio a non esagerare con i condimenti, però!

Cena leggera, cosa non mangiare

Evitiamo cibi troppo grassi, fritti, insaccati, formaggi freschi troppo grassi e in linea di massima tutto quello che potrebbe comportare una lenta e faticosa digestione.

Inoltre, ricordiamoci di non saltare mai la cena e di evitare alcolici, caffeina, cioccolato e dolci quando si avvicina il momento di andare a dormire.

Foto iStock

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog