La dieta del finocchio per dimagrire: ricette e calorie

Per sgonfiare la pancia e soprattutto perdere peso, la dieta del finocchio è molto utile. Ecco alcune ricette, le regole e le calorie.

La dieta del finocchio è una facile dieta detox per dimagrire ed eliminare le tossine che sfrutta le proprietà di questa verdura, ricca di acqua e di fibre. Inoltre, è ipocalorica perché il finocchio contiene solamente 9 calorie per cento grammi di prodotto. Quali sono i principi fondamentali?

finocchi


  • Bere molta acqua (un paio di litri a settimana)
  • Mangiare finocchio tutti i giorni (cotto o crudo per merenda)
  • Bere la tisana al finocchio, che aiuta a drenare i liquidi e di conseguenza ha un’azione sgonfiante.
  • Fare piccoli e frequenti pasti per mantenere alto il metabolismo e soprattutto non arrivare mai affamati.
  • Il centrifugato di finocchio deve essere consumato nel corso della giornata o come merenda o prima dei pasti per bloccare la fame.

I finocchi si possono consumare sempre come contorno bolliti o al vapore e conditi con un filo d’olio d’oliva. Ci sono ricette anche un po’ più gustose.

Crema di finocchi e piselli


Fate rosolare un cucchiaio d’olio con mezza cipolla, aggiungete i piselli e i finocchi. E 1 patata a pezzetti, che servirà come addensate. Coprite con del brodo vegetale e fate cuocere in pentola a pressione per 15 minuti. Poi passate la verdura con un frullatore a immersione. Potete mangiare la crema così, magari con un po’ di peperoncino o con del parmigiano reggiano.

Finocchi al forno


Pulite i finocchi e tagliateli a spicchi. Appoggiateli su una teglia, aggiungete un po’ d’olio, qualche oliva nera, un pizzico di sale e origano. Metteteli al forno a 200 gradi fino a cottura ultimata.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail