La posizione corretta per gli addominali più efficaci



Si fa presto a dire addominali. A parte le diverse fasce muscolari da allenare, c’è anche da fare attenzione alla posizione corretta, per evitare di faticare inutilmente senza vedere i risultati sperati o, peggio, far danni alla schiena.

Nel breve video che vi mostriamo, vedete la posizione più corretta da adottare per gli addominali classici, quelli che immediatamente nel nostro immaginario associamo a fatica e sudore.

La schiena deve essere perfettamente aderente al pavimento, le gambe divaricate leggermente alla larghezza delle spalle, le braccia con i gomiti bene in fuori, senza fletterle. E, importantissimo se vorrete evitare il fastidioso dolorino alla cervicale, la testa va tenuta in linea con la colonna vertebrale. Immaginate di avere una mela tra il mento e il collo.

Via | Sportlife.es

  • shares
  • Mail